Una Vita Difficile - 1961
image0 image1 image2

Sinossi

Silvio Magnozzi, ex studente di architettura e partigiano, dopo la fine della guerra diventa collaboratore di una testata di sinistra, “Il lavoratore”, e sposa civilmente Elena, una giovane ragazza lombarda. In seguito ai moti del luglio ’48 viene arrestato. Riottenuta la libertà, tenta di riprendere gli studi universitari, cade in miseria, si separa dalla moglie e prova, senza successo, di far pubblicare un suo romanzo autobiografico (“Una vita difficile”), spendibile anche come copione cinematografico. L’ennesimo  fallimento lo porta a rinunciare alla sua “costosa” coerenza politica e ad accettare il posto di segretario presso l’industriale che, qualche anno prima, aveva denunciato come forte esportatore di capitali. Elena torna da lui. Ma, durante un ricevimento, a causa del tentativo del suo datore di lavoro di umiliarlo in pubblico, Silvio reagirà violentemente e tornerà, a fianco della moglie, ad affrontare insieme il duro futuro.

Cast Artistico

Alberto Sordi (Silvio Magnozzi), Lea MAssari (Elena), Lina Volonghi (madre di Elena), Franco Fabrizi (Simonini), Claudio Gora (Commendator Bracci), Antonio Centa (amico di Elena), Paolo Vanni (Paolino), Loredana Cappelletti (amica di Elena), Mino Doro (amico di Silvio), Daniele Vargas (Marchese Cafferone).       

Cast Tecnico

Regia: Dino Risi – Soggetto: Rodolfo Sonego – Sceneggiatura: Rodolfo Sonego – Fotografia: Leonida Barboni –Scenografia: Mario Scisci - Musica: Carlo Savina – Montaggio: Tatian Casini Morigi – Produzione: Dino De Laurentiis Cinematografica  - Distribuzione: Dino De Laurentiis Cinematografica  Distribuzione - Origine: Italia.  
Syrus.Blog