Riusciranno I Nostri Eroi A Trovare L’amico Misteriosamente Scomparso In Africa? - 1968
image0 image1 image2 image3

Sinossi

Fausto Di Salvio, facoltoso e dispotico editore, parte per l’Angola, con un suo ossequioso collaboratore, il ragionier Ubaldo Palmarini, alla ricerca del cognato Oreste Sabatini, detto Titino. Questi, trasferitosi in Africa parecchi anni prima lasciando in Italia la moglie Marisa, da molto tempo non da più sue notizie. Fausto e il ragioniere si mettono subito alla ricerca e, dopo aver scoperto che Oreste ha fatto un po’ di tutto (camionista, ingegnere, mercenario ed anche missionario), riescono a contattare una donna, sua ex amante, che li porta sulla tomba del Sabatini. I due decidono dunque di tornare in Italia ma, poco prima della partenza, incontrano Pedro, un portoghese che assicura loro che Titino è ancora vivo. Le ricerche continuano fino a quando Fausto, in un villaggio sperduto, ritrova il cognato travestito da stregone. Finalmente, dopo una pericolosa avventura, Titino si persuade a tornare a casa ma, sul battello che lo riporterà in Italia, sente il richiamo dell’Africa e della sua tribù così si getta in acqua e torna al suo nuovo “mestiere” di stregone.

Cast Artistico

Alberto Sordi (Fausto Di Salvio), Bernard Blier (rag. Ubaldo Palmarini), Nino Manfredi(Oreste Sabatini), Franca Bettoja (Rita Di Salvio), Giuliana Lojodice (Marisa Sabatini), Manuel Zarzo (Pedro Tomeo), Josè Maria Mendoza (Fernando), Erika Blanc (madame Etchendief, la matta), Victor Andrè (padre Francesco), Ramiro Duogo (il meccanico), Clara Montero (Maria Carmen), Domingo Figueras (Durabal), Roberto De Simone (padre Cerioni), Alfredo Marchetti (colonnello Zappavigna), Manuel Marques (lo “speaker”), Ivo Sebastianelli (camionista Benedetto Campi), Edgar Montiero (colono Fernado), Claude De Solms (Florinda, moglie di Fernando).  

Cast Tecnico

Regia: Ettore Scola – Soggetto e Sceneggiatura: Age, Scarpelli, Ettore Scola – Fotografia: (Eastmancolor, colore della Spes): Claudio Cirillo – Scenografia: Gianni Polidori – Costumi: Bruna Parmesan - Musica: Armando Trovajoli – Montaggio: Franco Arcalli – Produzione: Gianni Hecht  Lucari e Fausto Saraceni per la Documento Film - Distribuzione: Titanus - Origine: Italia.
Syrus.Blog