L’Arte di Arrangiarsi - 1955
image0 image1 image2 image3 image4 image5

Sinossi

Rosario Scimoni, soprannominato Sasà, è un opportunista capace di qualsiasi cosa pur di "arrivare" nella vita. Nipote del sindaco di Catania e divenuto suo segretario, non avrà remore nel consegnare ad un mafioso locale, dopo averne fatto delle copie, dei fascicoli compromettenti per lo zio. Sempre pronto a salire sul carro dei vincitori, quando i socialisti stanno per prendere il potere in città Sasà diventa l'indispensabile aiutante, nonché amante della moglie, dell'onorevole Toscano che, viste le copie dei documenti, inizia una feroce battaglia contro la corruzione della giunta comunale in carica. Sasà, al fine di vivere serenamente l'illecita relazione con la sua amante, non tarderà a far condannare Toscano per diffamazione bruciando le uniche prove della colpevolezza del primo cittadino. Inizialmente interventista, allo scoppio della guerra farà carte false pur di non partire per il fronte e, una volta scarcerato Toscano, sposerà una giovane ricca ma poco piacente per accaparrarsi un "buon partito". Diventerà gerarca durante il fascismo e comunista nell'immediato dopoguerra e infine democristiano. Sarà persino produttore cinematografico per compiacere una sua amante ma, gli imbrogli commessi per accaparrarsi dei fondi per finanziare il film, lo porteranno dritto dritto in prigione. Uscitone e fallito il tentativo di fondare un partito per gli ex-carcerati, diverrà un venditore ambulante di lamette da barba.

Cast Artistico

Alberto Sordi (Rosario Scimoni detto Sasà), Elli Parvo (Emma, la figlia del Sindaco), Luisa Della Noce (Paola), Franco Coop (il sindaco), Armenia Balducci (Lilli De Angelis, la fidanzata di Sasà a Roma), Elena Gini (Mariuccia Giardini), Carletto Sposito (il duca di Lanocita), Gino Buzzanca (il barone Mazzei), Marco Guglielmi (l'avv. Giardini), Franco Jammonte (Pizzarro), Gianni di Benedetto (l'onorevole Toscano), Nando Bruno, Franco Migliacci, Gino Baghetti, Antonio Acqua, Fernando Cerulli, Gina Moneta, Turi Pandolfini, Catherine Zago, Giacomo Furia, Peppino Nicolosi, Gianni Baghino, Giuseppe Stagnitti, Gustavo Giorgi, Archibald Layall, Piero Pastore, Victor Ledda, Tullio Tomadoni, Gaetano Verna, Wando Tres, Virginia Onorato.

Cast Tecnico

Regia: Luigi Zampa - Soggetto: da un racconto di Vitaliano Brancati - Sceneggiatura: Vitaliano Brancati, Luigi Zampa - Fotografia: Marco Scarpelli - Costumi: Maria De Matteis - Scenografia: Mario Chiari, Mario Garbuglia e, per le scene dell'inferno, Alberto Boccianti - Musica: Alessandro Cicognini - Montaggio: Eraldo Da Roma - Direttore di produzione: Giuseppe Colizzi - Produzione: Documento Film - Distribuzione: Cei-Incom - Origine: Italia.

Syrus.Blog