Il Vento M’ha Cantato Una Canzone - 1947
image0 image1 image2 image3 image4 image5

Sinossi

Paolo, segretario del direttore di Radio Sibilla, perde il suo posto a causa dei commenti offensivi nei confronti del suo datore di lavoro durante una telefonata con un commendatore, proprietario di un'azienda di cosmetici, che si lamentava per l'insuccesso della trasmissione che avrebbe dovuto promuovere il suoi prodotti. Per vendicarsi cerca, con la fidanzata Laura, proprietaria di un bar, cantante e ballerina, ed il suo fidato amico Renato, di escogitare un piano per far assumere lui ed il suo gruppo musicale per una trasmissione radiofonica: riescono ad inserirsi clandestinamente sulle frequenze della radio ed a trasmettere un programma di jazz ed altre canzoni. La trasmissione ha un enorme successo ed il commendatore, superate alcune divergenze dovute a piccole gelosie, diventa socio di Radio Sibilla e scrittura tutta la band.

Cast Artistico

Alberto Sordi (Paolo), Laura Solari (Laura), Virgilio Riento (il commendatore), Lia Orlandini (Moglie del commendatore), Pietro Bigerna (amico di Paolo), Laura Gore, Loris Gizzi, Galeazzo Benti, Adriana Serra, Myriam Glori, con la partecipazione di Aldo Fabrizi e Maria Caniglia.       

Cast Tecnico

Regia: Camillo Mastrocinque - Soggetto e Sceneggiatura: Anton Giulio Majano, Vittorio Nino Novarese - Fotografia (Cinemascope, Eastmancolor): Mario Bava - Scenografia: Piero Filippone - Musica: Angelo Francesco Lavagnino -Costumi: Veniero Colasanti - Arredamento: Gianni Polidori - Montaggio: Mario Serandrei, Giuliana Attenni - Aiuto regia: Lucio Fulci- Direttore della produzione: Carlo Pasini- Produttore: Franco Cristaldi - Produzione: Titanus-Vides (Roma)/Les Film Marceau (Parigi) - Distribuzione: Titanus - Origine: Italia-Francia - Titolo francese: Les Week-end de Neron

Syrus.Blog