Ci Troviamo In Galleria - 1953

Sinossi

Carlo Pirroni, in arte "Gardenio", artista di varietà non piu' giovane ormai, ha per anni cercato inutilmente il successo, ed ora, per vivere, organizza giri in provincia con una compagnia di artisti da strapazzo. Nel corso di uno spettacolo, in un piccolo paese di montagna, il pubblico, dopo aver solennemente fischiato i vari numeri, pretende che sia fatta cantare la cassiera del bar, Caterina, una ragazza del luogo, che possiede un bella voce. Caterina ottiene uno strepitoso successo ed accetta ben volentieri la proposta d'entrare in compagnia, fattale da Gardenio. La compagnia continua il suo giro: accade che una sera tra gli spettatori ci sia un noto impresario, che avendo sentito cantare Caterina, le fa firmare senz'altro un vantaggioso contratto. Per volontà di Caterina, il contratto comprende anche Gardenio, che di li' a poco sposa. La giovane cantante passa di successo in successo, finchè si afferma definitivamente alla radio. Gardenio lavora alla televisione; ma un bel giorno, stanco dei modesti incarichi affidatigli, pianta televisione e moglie e si rimette a far l'artista di varietà. La fortuna continua a non arridergli, finchè, grazie al segreto intervento di Caterina, puo' allestire a Roma uno spettacolo nel quale raggiunge finalmente l'agognato successo. Avendo appreso che lo spettacolo è stato finanziato da Caterina, egli la ringrazia pubblicamente e si riunisce a lei.

Cast Artistico

Carlo Dapporto: Ignazio Panizza detto Gardenio
Alberto Sordi: se stesso
Sophia Loren: Marisa
Nilla Pizzi: Caterina Lari
Wilma Aris
 

Cast Tecnico

Regia: Mauro Bolognini
Sceneggiatura: Fede Arnaud, Mauro Bolognini, Sandro Continenza, Lucio Fulci, Agenore Incrocci, Steno, Luigi Vigagnotti 
Fotografia: Marco Scarpelli
Montaggio: Mario Serandrei
 

 

Syrus.Blog